Progresso tecnologico e Chiesa

Progresso tecnologico e Chiesa

Il meraviglioso progresso della tecnologia moderna è l'interazione dell'uomo con il Creatore. Elaborando il mondo, l'uomo adempie la volontà di Dio. Egli sottomette la terra. Anche lottando per l'unità di tutte le persone, che ci colpisce tanto oggi, sta realizzando il piano di Dio. Allora chiedi : quali compiti deve svolgere la Chiesa in questo? ? Quali sono i nostri compiti come membri della Chiesa ?

Inizia e firma

L'uomo vive in comunità. Il suo lavoro sull'elaborazione del mondo non è solo per servirlo, ma anche questa comunità, in cui vive. Non è possibile, quello che gli dà la terra, prendi solo per te, guidato solo dalle tue esigenze. Perché l'egoismo porta all'ingiustizia tra gli individui e le nazioni. A causa di questo, molte nazioni stanno morendo di fame, mentre altri hanno cibo in eccesso. L'egoismo distrugge anche l'unità tra le persone. Sorgono continui malintesi, e ci sono anche guerre e spargimenti di sangue. Pertanto, l'umanità ha sempre bisogno di qualcuno, chi le mostrerebbe la giusta via di convivenza.
W 1965 r. Papa Paolo VI ha parlato così a nome di tutta la Chiesa ai rappresentanti di tutte le nazioni alle Nazioni Unite :
…… Edificio, che rilanci, non si basa su fondamenta puramente materiali e terrene, perché in quel caso sarebbe un edificio costruito sulla sabbia. Poggia principalmente sulle nostre coscienze… Dobbiamo abituarci a pensare alle persone in un modo nuovo, sulla vita delle persone insieme, e infine sui percorsi della storia e del destino del mondo secondo le parole di S.. Paolo : «Indossa l'uomo nuovo, creato secondo Dio in giustizia e vera santità » (Ef 4, 24). È giunta l'ora, dove devi fermarti, momento di raccoglimento, riflessione, come se un'altra preghiera : ripensiamo alle nostre origini comuni, la nostra storia, il nostro destino comune. Oggi, più che mai, proprio in un'epoca segnata da tale progresso umano, bisogna fare riferimento alla coscienza morale dell'uomo…
Perché il pericolo non è una minaccia derivante dal progresso o dalla conoscenza, se usato bene, può risolvere molti problemi seri, che circondano l'umanità. Il vero pericolo è nell'uomo, con strumenti sempre più potenti, altrettanto adatto all'estinzione, oltre a grandi risultati ".
Non è stato l'unico discorso della Chiesa. Giovanni XXIII ha chiesto giustizia e pace nella sua enciclica ,,Pace sulla Terra" (Pace sulla Terra) e Paolo VI nell'enciclica "Progresso delle nazioni" (Sviluppo dei popoli). La Dichiarazione sulla libertà religiosa del Concilio Vaticano II difende anche la libertà religiosa umana. La Costituzione sulla Chiesa nel mondo moderno richiede lavoro, per rendere il mondo "più umano per tutti" (KDK 77).
Queste chiamate dei papi e del concilio devono essere soddisfatte nella vita personale di ogni cristiano. In questo modo, attraverso la parola e la testimonianza della vita, Chiesa, Il popolo di Dio, è "segno e strumento di intima unione con Dio e di unità dell'intero genere umano" (KK 1). Attraverso l'annuncio del Vangelo e la testimonianza di vita, la Chiesa diventa lievito per la crescita della fraternità e dell'unità per tutti gli uomini.

Ku Bogu

Alla conquista del mondo, nuovi progressi nel campo della tecnologia e rendono la vita sempre più confortevole, che molte persone ritengono che il progresso sia il loro unico compito. Loro dimenticano, che il loro lavoro è solo lo sviluppo dell'opera del Creatore. Ecco perché la Chiesa desidera dirigere l'attività umana verso Dio. Attira l'attenzione sull'obiettivo finale dell'uomo e delle sue attività. Ne parla il Concilio Vaticano II :
„…Mostrare il mistero di Dio, qual è l'obiettivo finale dell'uomo, è affidato alla Chiesa, perciò la Chiesa apre gli occhi dell'uomo al senso della propria esistenza, cioè la verità più profonda sull'uomo. La Chiesa lo sa davvero, quel Dio solo, che serve, corrisponde ai desideri più profondi del cuore umano, il cui cibo terreno non sarà mai pienamente soddisfatto " (KDK 41).

Come risponderò a Dio ?

Nella liturgia dell'Epifania (6 gennaio) leggiamo la profezia di Isaia :
"Alzati ! Splendere, Gerusalemme ! Poiché la tua luce è venuta e la gloria del Signore splenderà su di te ! Poiché ecco, le tenebre coprono la terra e le fitte tenebre coprono i popoli, […] E le nazioni andranno alla tua luce […]. Alza gli occhi e guarda : Tutti quelli riuniti stanno andando da te " (A partire dal 60, 1-4).
La luce, che tutte le nazioni seguiranno, è Cristo. Nuova Gerusalemme, in cui Cristo vuole riunire tutte le nazioni, è la Chiesa. Attraverso le parole del profeta, Dio chiama ciascuno di noi, che collaboriamo con tutte le persone per dominare il mondo. Ci sta chiamando, che agiamo come lievito nel mondo, combattere l'egoismo e volgere l'uomo verso Dio.
Ti ricordi che, che hai anche il dovere di prepararti per il tuo lavoro professionale, contribuire allo sviluppo della vita sociale, economico, tecniche e cultura ? Come usi il tuo tempo per imparare ? Vedi e combatti l'egoismo in te stesso?, che ti impedisce di essere lievito di unità e progresso nel mondo ?
Considera la lezione di oggi davanti a Dio : .,Dio, che hai dato a tutti i popoli un inizio comune e vuoi renderli un'unica famiglia, penetrate nei cuori di tutti con il calore del vostro amore e accendeteli con il desiderio di un giusto progresso, che l'uomo possa essere perfezionato usando i beni, che dai generosamente a tutti, e che tutte le divisioni possano scomparire tra le persone, e l'uguaglianza e la giustizia furono stabilite ".

■ Pensa:

1. Co prowadzi do niesprawiedliwości i niezgody między ludźmi ?

2. Jakie niebezpieczeństwo grozi ludziom zapatrzonym tylko w osiągnięcia techniki ?

3. Jakie zadania w dzisiejszym świecie spełnia Kościół Chrystusowy ?

4. Do czego Bóg wzywa nas słowami Izajasza proroka w święto Objawienia Pańskiego ?

■ Ricorda:

2. Dlaczego Kościół nazywamy znakiem i zaczynem planów Bożych w świecie ? Chiamiamo la Chiesa un segno e un lievito dei piani di Dio nel mondo, perché mostra loro l'obiettivo finale e conduce all'unità di tutte le persone.

3. W jaki sposób Kościół spełnia swoje zadanie w świecie ?
La Chiesa di Cristo adempie il suo compito nel mondo attraverso l'annuncio del Vangelo e la testimonianza di vita.

■ Attività :

1. Kiedy życie katolika jest dla innych ludzi znakiem jego wiary ?

2. Co uczynili ostatni papieże, per unire i cristiani e tutti i popoli del mondo ?

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *