Onora tuo padre e tua madre

Onora tuo padre e tua madre

Ci sono persone così, chi pensa, che il quarto comandamento si applica solo ai bambini piccoli. Pensano, che non si applica più ai giovani, che diventano indipendenti. Da adulti, hanno già tutte le responsabilità associate al quarto comandamento di Dio. E com'è davvero ?

Quando sei giovane…

Di solito amiamo i nostri genitori, noi rispettiamo, pensiamo e parliamo bene di loro. Auguriamo loro ogni bene. Questo comandamento ci sembra facile e comprensibile. I genitori sono solitamente i nostri più grandi benefattori sulla terra. Tuttavia, a volte sono tristi, ma - fortunatamente - situazioni rare, quando i genitori fanno male.
Succede, per esempio, che il padre aveva lasciato la famiglia, lasciando una moglie e diversi figli. Il più vecchio di loro, nella tua età, è indignato. Non riesce a pensare con calma a suo padre. Come, che il padre aveva torto e che aveva torto. Non riesco a immaginare, come poteva osservare il comandamento : "Onora tuo padre". Allora prova solo disprezzo e odio? ?
Può un figlio o una figlia adolescente pensare bene al padre, chi torna ubriaco molto spesso, combatte a casa e picchia sua madre ? Come dovrebbero comportarsi esattamente i giovani in situazioni familiari simili ? Cosa pensare dei loro genitori ? Come relazionarsi con loro ? Uomo, chi agisce in modo inappropriato, è infelice. Molto spesso lo sperimenta dolorosamente lui stesso. Tuttavia, non è sempre in grado di ritirarsi dalla strada sbagliata o di abbandonare la dipendenza (per esempio.. ubriachezza). È un uomo infelice, anche se sarebbero colpevoli, merita disprezzo e disprezzo ? Non sarebbe opportuno capirlo e rifletterci sopra?, come aiutarlo ? Solo l'amore può trovare la strada giusta, per portare un uomo fuori dalla sfortuna. Se l'amore in relazione a ogni persona ci dice di capirlo e di aiutarlo nella sfortuna, più richiede, quando si tratta di genitori. E in questo caso si applica anche il quarto comandamento di Dio.

Quando sarai cresciuto…

Un giorno diventerai indipendente dai tuoi genitori. Inizierai la tua famiglia o lascerai la casa di famiglia. Quindi il quarto comandamento di Dio ti darà nuovi compiti. Genitori, soprattutto la madre, sono emotivamente attaccati a te per sempre. Non vorrebbero perderti, sono spaventati, per timore che tu ti allontani da loro spiritualmente e diventi loro un estraneo. Pertanto, la tua minima dimenticanza su di loro, indifferenza, ruvidità in parole o lettere, ecc.. può essere fonte di esperienze dolorose per loro. Pensa a volte, con quello che puoi renderli felici.
Ricorda l'onomastico dei tuoi genitori, anniversario del loro matrimonio o giubileo. Non sarebbe dispiaciuto per i genitori, se lo avessero ricevuto in dono, quello che dovrebbero ottenere da te comunque ? Quando mai inizierai la tua famiglia, devi ricordare non solo dei tuoi genitori, ma anche dei genitori del coniuge.
Visitarsi con la famiglia crea e mantiene un'atmosfera di amore e comprensione, Poi i genitori, sperimentando la felicità dei loro figli, si sentono felici.

Nel corso degli anni, i tuoi genitori perderanno le loro forze, diventeranno indifesi nella vita. Quindi possono sentire la solitudine in modo acuto e avranno bisogno di cure. Idea, come si sentono i genitori, chi lo sa, che i bambini vogliono sbarazzarsi di loro come un peso dalla casa ? Mettere i genitori in una casa di cura è un'espressione di filiale preoccupazione per i genitori? ? I genitori anziani possono sentirsi in imbarazzo a chiedere aiuto materiale ai propri figli. E chi ha la responsabilità di sostenerli ? Il quarto comandamento ci ricorda il nostro dovere di prenderci cura in anticipo dei genitori anziani.
Vittoria d'amore
Dalla stampa, Radio, in televisione si impara a conoscere molti eventi tragici. Hai sentito di vecchi genitori sfruttati, abbandonato o addirittura cacciato di casa. Certamente con te, proprio come la maggior parte delle persone, tali notizie provocano uno shock.
Tenere conto : da dove viene questa estrema insensibilità?, e forse l'odio dei bambini verso i loro genitori ? Ti rendi conto, quell'egoismo è al suo apice qui. Inizia sempre pensando solo a te stesso, da piccoli malintesi e conflitti, che non sono stati risolti. Il risentimento cresce lentamente, che si trasforma in odio. Questo a sua volta porta a tali atti disumani.
Questo non è certamente il caso della tua famiglia. Sei in grado di risolvere i piccoli cambiamenti con abilità e con spirito d'amore?, conflitti quotidiani ? Ci sono incomprensioni nella tua famiglia che non sono state completamente risolte? ?
Vedi situazioni ed eventi così tragici anche tra i cristiani. A quanto pare hanno dimenticato gli obblighi del battesimo e dell'amore, che Dio ha dato loro. Non potevano lavorare con lei. Il tuo lavoro è contribuire efficacemente a questo, essere altrimenti, fate il comandamento di Dio : ,,Onora tuo padre e tua madre ”è stato mantenuto in vita. Lascia che la tua famiglia diventi per coloro che ti circondano un segno del vero amore cristiano nella famiglia. Tali famiglie sono necessarie oggi, in cui l'amore regna nonostante crescenti incomprensioni. Il comandamento di Dio : "Onora tuo padre e tua madre" è una chiamata per te.

Come risponderò a Dio ?

Penso che tu capisca, che Dio nel quarto comandamento ti chiama ad essere costantemente vigile ea riflettere spesso su di esso, cosa sta succedendo nella tua casa di famiglia. Pensa adesso : come mostri amore ai tuoi genitori, gratitudine, rispetto, obbedienza ? Come ti comporti, quando vedi dei difetti umani nei tuoi genitori ? Cosa stai facendo, che le incomprensioni che ne derivano non si trasformino in gravi conflitti ? Vedi le difficoltà dei tuoi genitori e puoi, nonostante le sue stesse attività, per aiutarli ?
Considera le parole della canzone, che ti mostrerà, che è il più importante per risolvere tutti i conflitti umani :

Ddy a volte qualcuno ti ha intralciato o ti ha annoiato, l'amore ha la sua prova.
Quando a volte si risveglia in te la voglia di litigare,
l'amore ha la sua prova.
Il Signore ha perdonato il ladro e questo, cosa lo ha inchiodato, la loro rabbia,
quindi sii pronto a lasciar andare anche la rabbia, perché ce n'è abbastanza di lui nel mondo.

Così, rifiuta la rabbia, perché ce n'è abbastanza di lui nel mondo.
Quando pensi che sarai più intelligente degli altri,
l'amore ha la sua prova.
Quando lo fa qualcun altro, di quanto vuoi, l'amore ha la sua prova.
Il Signore ha perdonato…"

(Musa. e le parole di O. K. Bellestrem ; folla. pz. St Sierla).

■ Pensa :

1. “A chi si applica il comandamento di Dio : Onora tuo padre e tua madre " ?

2 Kiedy czwarte przykazanie wydaje się zbyt trudne do spełnienia ?

3. Jak człowiek dorosły i samodzielny wypełnia czwarte przykazanie ?

4. Do czego zobowiązuje to przykazanie w stosunku do rodziców starych i niedołężnych ?

5. Co jest początkiem grzechów ciężkich przeciw temu przykazaniu Bożemu ?

6. Czym powinna być twoja chrześcijańska rodzina dla innych rodzin ?

■ Ricorda:

11. Do czego Bóg wzywa nas w przykazaniu : "Onora tuo padre e tua madre ?"3 ° nel comandamento" Onora tuo padre e tua madre "ci chiama all'amore, rispetta l'obbedienza e risolvi i disaccordi con uno spirito d'amore.

12. Cos'è un peccato contro il quarto comandamento di Dio ?

Il peccato contro il quarto comandamento di Dio è la mancanza di amore e rispetto per i genitori, disobbedienza. Il peggior peccato è il danno arrecato ai genitori.

■ Attività :

1. Przypomnij sobie i zanotuj znane ci z literatury przykłady szacunku dla rodziców.

2. Che tipo di persona conosci dalla storia, che hanno mostrato un rispetto speciale per i loro genitori ?

3. Scrivi, come convinceresti un amico, in cui vedi mancanza di rispetto per i tuoi genitori.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *