Confessione

Confessione

La confessione è caratteristica della religione cattolica. È anche chiamato il sacramento della penitenza. Il suo scopo è purificare il credente dai peccati, che confessa durante la confessione. Così purificati, i fedeli possono ricevere i sacramenti di Dio, compresa la santa comunione.

Molto spesso, la Santa Confessione si svolge nei confessionali. Questo per garantire la privacy del confessore e del confessore. La confessione è un segreto e nessuno ha il diritto di conoscerla, quello che ha detto il confessore nel confessionale.

Prima della confessione, dovresti prepararti. Pertanto, vale la pena considerare attentamente tutti i comandamenti di Dio e riflettere, se sono stati compilati correttamente. In caso contrario e sentirsi in colpa per questo, o lo sappiamo, che abbiamo ferito il nostro prossimo, o Dio, vale la pena raccontarlo al confessore. Questo è il cosiddetto esame di coscienza.

Dopo aver esaminato la coscienza, puoi andare a confessarti. Nel confessionale devi inginocchiarti e farti il ​​segno della croce. Va anche detto, quando sei andato a confessarti, e confessare i peccati. Dopo aver ascoltato, il sacerdote ci darà la tua breve riflessione, często napomni i zada pokutę. Po zmówieniu pokuty warto jeszcze spróbować wykonać dobre postanowienie, che farà ammenda a Dio per i loro peccati.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *