Crescere un bambino

Crescere un bambino

I tuoi genitori ti hanno dato la vita, ma i loro compiti finiscono qui? ? Ti rendi conto, che le responsabilità genitoriali vanno anche oltre. Stai guardando i tuoi amici e colleghi, stai incontrando i loro genitori. In un gruppo di amici probabilmente stai parlando dei tuoi genitori, sulla loro relazione con voi - i giovani. Vedi le differenze nel loro comportamento. Ti piace tutto ? Ciò che è essenziale in relazione a : genitori - figli ?

Compiti dei genitori

Prima di concludere il sacramento del matrimonio, il sacerdote chiede agli sposi : ,,Sei pronto a prendere prole, che Dio ti darà, ed educarli secondo la legge di Cristo e della sua chiesa ?"Queste parole ricordano ai coniugi, che Dio li chiama non solo per trasmettere la vita, ma anche per crescere i figli.
I genitori sono i primi e principali educatori del bambino. In famiglia trascorre i primi anni della sua vita. I genitori si prendono cura del suo sviluppo fisico, sono preoccupati per la sua salute, igiene e cibo.
In famiglia, il bambino si sviluppa anche mentalmente. Impara la lingua madre, vive con i suoi fratelli, incontra parenti e amici, conosce i suoi dintorni, e acquisisce così sempre più informazioni sulle persone e sul mondo. Anche i genitori insegnano al bambino, come agire in specifiche situazioni di vita. L'atmosfera della casa familiare e il comportamento dei membri della famiglia sviluppano l'onestà nel bambino, veridicità, giustizia, amore ecc., necessari per vivere nella società. Questo è ciò che i genitori insegnano con il proprio esempio.

“Spetta ai genitori creare un'atmosfera così familiare, intriso di amore e rispetto per Dio e le persone, che favorisce l'intera educazione personale e sociale dei bambini. Ecco perché la famiglia è la prima scuola di virtù sociali " (RACCONTARE 3).

In una famiglia, un bambino incontra un'altra persona per la prima volta. Impara ad andare d'accordo con gli altri : obbedisci ai tuoi genitori, comprensione dei fratelli, vero amore per il prossimo. La famiglia "li introduce lentamente nella comunità umana civica e nel Popolo di Dio" (RACCONTARE 3).

Quando i genitori hanno portato il loro bambino a essere battezzato, udirono le parole del prete : “Chiedere il battesimo per i miei figli, ti assumi la responsabilità di educarli nella fede, affinché possano amare Dio osservando i comandamenti di Dio, vicino, come ci ha insegnato Gesù Cristo ". Poi è stata posta loro una domanda : “Sei consapevole di questo dovere ?" (Nuovo rito del battesimo). I padrini sono testimoni dell'impegno, che dovrebbero aiutare i genitori a crescere i loro figli. Nel sacramento del battesimo, il bambino ha ricevuto la vita di Dio. Cristo affida il suo sviluppo alla cura e alla vigilanza dei suoi genitori. Dal padre e dalla madre, il bambino accetta la fede in Dio. Insegnano loro a pregare con la parola e con l'esempio della loro vita, le verità della fede, amore di Dio e delle persone. I genitori trascorrono le feste liturgiche insieme ai loro figli, li conducono alla chiesa, prepararsi per i sacramenti di S..

L'educazione religiosa copre l'intera vita di un bambino. Forma il suo atteggiamento che è aperto a Dio e alle altre persone. Una condizione necessaria per l'educazione è il dialogo costante tra genitori e figli. Baby dal momento, quando la sua vita mentale si risveglia in lui, solleva molte domande. Richiede risposte costanti. I genitori devono dedicare molto tempo ed essere pazienti con lui.

Negli anni nascono problemi nuovi e più difficili. Dovrebbero essere oggetto di discussioni franche tra genitori e figli adolescenti. Un figlio e una figlia saggi consulteranno sinceramente consapevolmente i loro genitori, che hanno l'età giusta, esperienza e auguro loro il meglio. Anche la capacità di ascoltare e comprendere adeguatamente un'altra persona è una questione importante in questo dialogo.

La tua partecipazione all'educazione

Vivi e cresci nella tua famiglia sin dalla tenera età. Sei sempre stato dipendente dai tuoi genitori. 'Oggi ti senti sempre più indipendente. Vuoi decidere da solo. Nel frattempo, i tuoi genitori continuano a istruirti, presta attenzione e chiedi obbedienza. In momenti come questi potresti sentirti ferito, sei indignato e ti ribelli. Forse, che ti senti amareggiato e pensi male dei tuoi genitori, non sei rispettoso di loro.

E ancora, quando ci pensi, ti scopri tante volte, che vogliono il tuo bene, che ti amano e in molti casi avevano ragione. ricorda, che alla tua età quasi tutti incontrano difficoltà simili nel trovare una lingua comune con i propri genitori. Devi solo crescere. C'è anche un disaccordo tra le generazioni più anziane e quelle più giovani. Una cosa è importante, in modo che tu possa capire te stesso, e ancor di più i genitori, e hanno trovato con loro la soluzione giusta.

Sei felice e spesso in un gruppo di colleghi. Accetti la loro opinione senza resistenza e talvolta acriticamente. D'altra parte, esci di casa sotto qualsiasi aspetto. Quando i tuoi genitori chiedono il tuo aiuto, tu rispondi : non ho tempo. Hai rancore contro i tuoi genitori. E i tuoi genitori non possono giustamente biasimarti ?

Hai un amico. Ti piace parlare con lei. Con lei trovi un linguaggio comune, forse inviti a casa tua. Ne parli con il tuo amico, e hai avuto il coraggio, parlarne onestamente con i tuoi genitori ? In questo contesto possono sorgere anche molti malintesi e rimpianti.

Ti piace vestirti alla moda come i tuoi colleghi e coetanei. Non vuoi essere diverso da loro. I tuoi genitori, d'altra parte, potrebbero avere un'opinione leggermente diversa. La moda è così importante?, che ci devono essere forti tensioni e incomprensioni in questo contesto ? Parli ai tuoi genitori dei tuoi piani per il futuro. Tu pensi, che hai immaginato il lavoro perfetto per te stesso. Ma i genitori sono diversi, piani più specifici e modesti. E un'altra lite.
E così, su molte altre cose, l'opinione dei tuoi genitori potrebbe differire dalla tua, per esempio.. sul fumo o sul consumo di bevande alcoliche. Ti sembra, che hai ragione. Sei giovane dopotutto, così "contemporaneo". Sei abituato a giudicare, quello quello, cosa c'è di più nuovo e più fresco, è il migliore. I tuoi genitori sono "non contemporanei" secondo te, hanno viste obsolete, non conoscono la vita oggi. Ma hai diverse dozzine di anni di esperienza alle spalle?, loro hanno ? Fare la loro opinione su questioni relative al modo di vivere, professione, il giudizio delle persone è meno maturo del tuo ?
In tutte queste situazioni difficili, la tua personalità prende forma. Alzarsi non è solo il lavoro dei tuoi genitori, ma anche il tuo.
L'uomo non è nato in un mondo perfetto. La sua personalità si plasma risolvendo le difficoltà della vita quotidiana. A volte, dopo un disaccordo a casa tua, immagina, che un giorno risolverai situazioni simili nella tua futura famiglia. Eppure è così che li risolverai, come ti prepari adesso.

Come risponderò a Dio ?

Ascolta, cosa dicono le Scritture sulla vita familiare. :
"Guardia, figlio, ordini del padre, non disprezzare l'insegnamento della madre, incidilo per sempre nel tuo cuore e appendilo al collo. Quando andate, lascia che ti guidino ; veglia su di te, quando ti addormenti ; quando ti svegli, ti parlano ; perché la lampada è il comando, e la luce della legge, stile di vita - ammonimento, nagana " (Ex 6, 20-23).
Stai cercando di capire i tuoi genitori nei loro sforzi per prenderti? ? Come ti comporti in caso di incomprensioni ? Stai cercando di essere calmo, composta e davvero giusta ? Puoi ascoltare con calma la diversa opinione dei tuoi genitori ?

■ Pensa :

1. Jakie zadanie rodziców przypominają obrzędy sakramentu chrztu i sakramentu małżeństwa ?

2. Dlaczego życie w rodzinie nazywamy szkołą życia ?

3. Co w tej szkole życia czynią rodzice — a co dzieci ?

4. Na jakim tle w twoim wieku mogą powstawać nieporozumienia w rodzinie ?

5. Jakie znaczenie dla ciebie ma rozsądne rozwiązywanie zaistniałych nieporozumień ?

■ Ricorda :

9. Do czego Bóg powołuje rodziców ?

Dio chiama i genitori a dare alla luce ed educare i loro figli.

10. Do czego zmierza chrześcijańskie wychowanie dziecka w rodzinie ? L'educazione cristiana di un figlio in una famiglia mira al pieno sviluppo della vita di Dio in lui e alla corretta convivenza con i suoi vicini.

■ Attività :

1. Pensa e scrivi, come i genitori dovrebbero trattare con i propri figli e discuterne con qualcuno, di chi ti fidi.

2. Jakie dostrzegasz błędy u współczesnej młodzieży i jakie widzisz środki zaradcze ?

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.