Cristo, elevato al di sopra dei cieli, è il Signore dell'universo

Cristo, elevato al di sopra dei cieli, è il Signore dell'universo

Quaranta giorni dopo la Resurrezione, celebriamo l'Ascensione. Nella chiesa leggiamo l'inizio degli Atti degli Apostoli in questo giorno, che raccontano questo evento.
Qual è il contenuto corretto di questa lettura ? Racconta della partenza di Cristo dal Padre, sappiamo, che Cristo ha promesso agli Apostoli di rimanere con noi per sempre. Sentiamo parlare dell'ascesa di Cristo al cielo, ma ci chiediamo, si tratta davvero di sollevarsi dal suolo. Cosa significano le parole z ,,Confessioni di fede " : “È asceso al cielo, siede alla destra di Dio Padre Onnipotente " ?

Gesù Cristo Signore dell'universo

Per la piena comprensione di questo, ciò che Dio ci rivela nella lettura degli Atti degli Apostoli, leggi un estratto da St.. Paolo agli Efesini, che si legge anche nella festa dell'Ascensione del Signore :
“L'Iddio del nostro Signore Gesù Cristo, quando lo risuscitò dai morti e lo fece sedere alla sua destra nei luoghi celesti, ha messo tutto sotto i suoi piedi, e lo fece capo della Chiesa sopra ogni altra cosa, che è il suo corpo, Ne sono pieni, che riempie tutto con ogni mezzo " (Ef 1, 17.20.22-23).

Dio ha rivelato al meglio il suo potere e la sua gloria, quando ha risuscitato Cristo dai morti. E le parole : “Lo ha fatto sedere alla sua mano destra, nei luoghi celesti…" significare, che Dio ha esaltato Gesù al di sopra di tutta la creazione. Ha messo tutto sotto il suo governo. Quindi Gesù Cristo è il Signore (Kyrios) l'intero universo. Il Padre gli ha conferito la massima gloria e così ha risposto al suo grande amore mostrato in obbedienza alla volontà del Padre.

L'evento dell'ascensione è una rivelazione della gloria di Cristo, nostro Signore. Quindi quando leggiamo in chiesa il giorno dell'Ascensione, che Cristo era risorto alla presenza degli apostoli e una nuvola lo aveva tolto dalla loro vista (Dz 1, 9), Dio stesso ci rivela in questa immagine, che Cristo come uomo fu esaltato al di sopra degli angeli, siede "alla destra di Dio" (Rz 8, 34), cioè nella gloria del Padre.

Nella lettera di S.. Peter, troviamo un'immagine diversa. St.. Piotr sta scrivendo, quel Cristo "è andato perfino ad annunciare (salvezza) spiriti rinchiusi in prigione…" (1 P 3, 19), cioè nell'abisso. Troviamo la stessa immagine nel "Credo degli Apostoli" nelle parole "discese agli inferi", cioè all'abisso. I Padri della Chiesa parlano della discesa di Gesù negli inferi.

Tutte queste espressioni parlano della stessa verità, che Gesù Cristo è il Signore di tutta la creazione, così come queste persone, che è esistito ed è morto, prima che venisse sulla terra e salvasse il mondo. Immagine di Gesù che fluttua verso l'alto, come l'immagine di Cristo che scende sulla terra, è correlato all'immagine della struttura dell'universo (spazio), quello che avevano i contemporanei degli autori dei libri del Nuovo Testamento. Secondo queste idee, l'universo era costituito da una terra piatta, gli inferi e il cielo, situato sopra la volta blu. Sebbene la nostra comprensione della struttura dell'universo sia cambiata, la verità espressa in quelle immagini è importante per noi oggi : Gesù Cristo è il Signore dell'universo.

Gesù Cristo è il Signore della Chiesa

In una lettera, che hai letto all'inizio, st. Anche Paweł scrive, che Dio "gli mise tutte le cose sotto (Cristo) piedi, e lo fece capo della Chiesa sopra ogni altra cosa, qual è il suo corpo ". Significa, che Gesù Cristo è il Re di tutta la creazione e il Signore della Chiesa. Attraverso lo Spirito Santo, oggi continua l'opera di salvezza nella Chiesa, che ha fondato sulla terra. È il capo invisibile di questa chiesa. Attraverso la sua Chiesa, Cristo unisce e trasforma il mondo.
Così, il quarantesimo giorno dopo Pasqua, celebriamo l'Ascensione del Signore nella Chiesa. Questa celebrazione ci ricorda, che il Cristo vivente e vittorioso risiede con suo Padre nei cieli. Ma allo stesso tempo ce lo racconta questa vacanza, che Cristo governa e si prende cura della Chiesa. Con l'ascensione terminò il periodo della presenza visibile di Cristo tra il popolo, ma Cristo rimane in mezzo al suo popolo, anche se in modo diverso, in modo spirituale, impercettibile agli occhi, comunque reale.

Come risponderò a Dio ?

Gesù Cristo è risorto e innalzato per la nostra salvezza. È il Signore degli "inferi"., terra e cielo ", Signore dell'intero cosmo. È anche il mio Signore. Metto davvero l'autorità di Gesù Cristo al di sopra di tutte le autorità? ? Gli obbedisco davvero e adempio il suo insegnamento? ? Quante volte incontro Cristo presente nella Chiesa ?

Nella festa dell'Ascensione, sarò consapevole di me stesso in modo speciale, che Dio mi rivela l'esaltazione di Cristo e il mio rapporto con lui nella Chiesa, il cui capo è lui.

Gesù Cristo, Signore dell'universo, Lodo con le parole dell'inno della chiesa "Ti lodiamo Dio" :

“Hai rotto la porta della morte, strofinò il suo pungolo nella farina del giorno, e la terra paradisiaca della vita, ti sei aperto fedele a te stesso.

Sei seduto alla destra di Dio. Nella gloria del Padre, il Figlio unigenito,

Ma quando suona la feroce tromba, verrai a giudicare le azioni umane.

Per favore, servi della grazia indegni, Aiuto, lava via il peccato che macchia,

Una volta che ci hai riscattati dal crimine, caro al suo sangue in ruscelli

■ Pensa:

1. O czym mówi nam czytanie z Dziejów Apostolskich w uroczystość Wniebowstąpienia Pańskiego ?
2. Jak możemy zrozumieć obraz wniebowstąpienia Jezusa w świetle Listu św. Paolo agli Efesini (1, 17-23) ?
3. Co mówi św. Pietro sulla salvezza delle persone vissute prima della nascita di Cristo ?
4. Z jakim wyobrażeniem o kosmosie związane są obrazy biblijne „wniebowstąpienia” i „zstąpienia do otchłani” ?
5. Kim dla Kościoła jest Jezus Chrystus według Listu św. Paolo agli Efesini ?

■ Ricorda:

46. Co Bóg objawił przez wydarzenie wniebowstąpienia Jezusa Chrystusa ?
Attraverso l'evento di ascensione di Gesù Cristo, Dio si è rivelato, che Cristo, in quanto uomo, è il Signore dell'intero universo.

47. Kto jest Głową Kościoła ?
Il capo della Chiesa è Gesù Cristo.

■ Attività :

1. Przeczytaj z Listu św. Paul a Phil 2, 9-10 e confronta il contenuto di questi versetti con l'insegnamento sull'ascensione e la discesa nell'abisso di Gesù.
2. Jakie zwyczaje do dziś zachowywane przypomina ci wyrażenie : "Si siede sulla mano destra" ?

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *